Telefono 0239962248 - Cellulare 3386263853 - Email: cristina@cristinapassadore.it

Colposcopia: come e dove eseguire questo approfondimento diagnostico a Milano

Colposcopia: come e dove eseguire questo approfondimento diagnostico a Milano

La colposcopia è un esame diagnostico che si utilizza per esaminare in modo approfondito il collo dell’utero e le cellule uterine.

Dopo aver opportunamente dilatato la vagina mediante l’apposito strumento chiamato speculum, l’esame si esegue utilizzando il colposcopio, uno speciale tipo di microscopio che permette di ottenere ingrandimenti da 5 a 40 volte.
Durante la colposcopia il medico può decidere di applicare alla cervice alcuni speciali liquidi, come le soluzioni jodo-jodurate o l’acido acetico, per meglio individuare eventuali anomalie cellulari.
Nel corso dell’esame si possono eseguire anche prelievi citologici per eseguire PAP test o HPV test oppure prelievi bioptici mirati.
Durante la colposcopia si può registrare anche una documentazione fotografica con lo scopo di monitorare e documentare alcune specifiche parti anatomiche.

A che cosa serve la colposcopia?

La colposcopia si esegue principalmente per diagnosticare precocemente i tumori al collo dell’utero.
Le indicazioni specifiche per l’esecuzione dell’esame sono: un PAP test dubbio, perdite di sangue anormali durante o dopo i rapporti sessuali o tra un ciclo mestruale e il successivo, sospetto di infezione da papilloma virus (HPV) o di altre malattie a trasmissione sessuale, necessità di indagare la presenza di polipi, lesioni o irregolarità uterine.

Come prepararsi alla colposcopia?

Non vi sono indicazioni particolari per preparasi ad eseguire questo esame. E’ però consigliabile evitare i rapporti sessuali così come l’uso di lavande, ovuli, creme o tamponi vaginali nelle 48 ore che precedono questo esame. L’esame non può invece essere eseguito durante il ciclo mestruale.

Come in occasione di qualunque altra visita o esame ginecologico è opportuno portare con se, il giorno dell’esame, l’esito degli ultimi PAP test eseguiti assieme all’esito di eventuali altre colposcopie eseguite in precedenza in altri centri medici.

La colposcopia è dolorosa e quanto dura?

L’esame è assolutamente indolore. Nel caso di esecuzione contestuale di piccole biopsie è normale avvertire un piccolo pizzico così come una sensazione di leggero bruciore se vengono applicate soluzioni iodate o all’acido acetico.

L’esecuzione dell’esame è molto rapida e normalmente non supera i 30 minuti.

Come eseguire la colposcopia a Milano?

Presso il mio studio in via Luciano Manara 15, nel cuore di Milano, puoi eseguire privatamente la colposcopia con una lista d’attesa molto ridotta.
Per prenotare il tuo esame diagnostico puoi chiamare lo 02.399.622.48.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*